Si avvisano i visitatori che questo sito utilizza dei cookies per fornire servizi ed effettuare analisi statistiche anonime. Continuando la navigazione su questo sito, si acconsente all'uso di tali cookies. In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookies cambiando le impostazioni del proprio browser. Per maggiori informazioni andate nella pagina cookies policy del blog.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, né è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001. Le immagini delle copertine le trame dei libri e i video riprodotti sono di proprietà delle rispettive case editrici e degli autori. Alcune immagini sono state trovate su pagine web e per questo sono da considerare di pubblico dominio.


giovedì 28 novembre 2013

Il perché della copertina e una bella Anteprima

Ci tengo a dire questo: per me è molto azzeccata. La villa con torretta che vedete è l'epicentro, il covo, la zona infestata da spettri che non possono riposare in pace. Leggendo la storia se ne capirà il motivo. Quindi come copertina cercavo qualcosa di mistico, di magico, leggermente gotico. Avrei potuto mettere un ragazzo o una ragazza fantasma, ma così avrei solo "copiato" altre copertine del genere. Quanti libri fantasy hanno copertine con la ragazza vestita di nero, con un bel vestito vaporoso e i capelli scuri al vento? Magari dentro a boschi o simili. No, io ho scattato personalmente la foto, che poi i grafici hanno reso leggermente sfocata sulla torretta per rispettare il tema e perché comunque è una villa esistente. Ho ricordi bellissimi legati a quella zona e vedere questa villa in copertina per me è importantissimo. Conta molto. So che per altri sarà diverso, a voi non dirà niente e non potete capire cosa sento io. Ma ha attinenza con il libro, dato che il covo degli spiriti è proprio un'antica villa con torretta, che ai tempi era un palazzo cinquecentesco e prima ancora una fortezza medievale. Ecco anche il motivo per cui l'ho scelta. Perché, in definitiva, è qualcosa di originale, di mio, che ha un significato e non è per niente fuori tema con il contenuto. Poi i gusti sono gusti.
Un grazie al blog "Polvere alla polvere" per questa bella anteprima su "Il covo degli spiriti guardiani". La potete trovare a questo link, ma intanto io la posto anche qui:  http://www.polvereallapolvere.net/2013/11/in-libreria-il-covo-degli-spiriti.html


Una storia di spiriti, magia e mistero, fra vita e morte.
Titolo: Il covo degli spiriti guardiani
Autore: Evelyn Storm
Editore: David and Matthaus
Pagine: 100
Prezzo: 12,90 euro
Anno di pubblicazione: 2013
Codice ISBN: 978-88-98410-77-4

Brandon è un giovane studente inglese, che trascorre la sua vita tra la scuola, i problemi sentimentali, l’amico Jonathan e la curiosa famiglia. La quiete della sua adolescenza viene bruscamente interrotta da rumori sinistri e strane apparizioni provenienti dalla torretta della sua casa, eredità di un palazzo cinquecentesco su cui aleggia una misteriosa leggenda. Ma perché tutto questo sta accadendo proprio a lui? Con l’aiuto dello zio Eric, Brandon scoprirà cos’è accaduto a quegli spiriti e dovrà capire come aiutarli con i soli indizi in suo possesso: un libro antico, il miagolio di un gatto fantasma e il dolce richiamo di una bellissima ragazza evanescente...

Un estratto
E fu allora, una volta arrivato di sopra e aperta la porta che introduceva nella torretta, che notò una figura umana, dallʼincerta consistenza, fluttuare.

Evelyn Storm si è diplomata al Liceo Classico. In passato ha collaborato con la rivista per teen-ager “Ginger Generation”, con il blog “Polvere alla polvere”, con i siti “Fantasy Planet”, "Passione Lettura" e “Urban-Fantasy” e con la casa editrice "La mela avvelenata". Al momento sta collaborando con la rivista "Almax Magazine". È blogger di diversi blog personali. Ha avuto lʼidea del racconto di gruppo “Dark Agony”, coinvolgendo altri 22 autori. Il racconto è uscito a puntate su "Passione Lettura". Tra le poesie pubblicate: “Sposarti” sul numero 2 della rivista online “Stella Magazine”; “Bagliore dʼinverno”, tradotta in lingua straniera sul sito culturale polacco “poetica.art.pl”; “Pensieri”, tradotta sul sito culturale spagnolo “mundopoesia.com” e su quello messicano “poemas-del-alma.com”. E poi: "Mio signore", uscita sull'antologia "100 poeti per lʼamore"; "Stella cadente", tra le vincitrici del contest "Scrittrici per caso" della rivista "Ragazza Moderna" e "Ali dʼangelo" e "Tʼimmagino", edite sullʼantologia "Qui dove camminano gli angeli". A ottobre 2012 il suo racconto ispirato ad "Orgoglio e Pregiudizio, "Darcy + Elizabeth", è stato pubblicato sul blog "Il diario della fenice"; sempre ad ottobre 2012 è uscito il suo romanzo "Grido dʼamore - Quando il sogno non basta", edito dalla casa editrice "Lettere Animate". È tra i vincitori del concorso "On the road - Diari di viaggio" della "Libro Aperto Edizioni" con il racconto "Un viaggio per due" ed è arrivata terza al concorso "My Fantastory" con il racconto "Prigioniera di un vampiro", pubblicato sul blog "Io Scrittore" e sulla rivista online "I Writer". È tra i vincitori dellʼantologia "365 storie dʼamore" di Delos Book con il racconto "Il mio respiro insieme al tuo" e del concorso "Impronte d'amore" della Butterfly Edizioni con il racconto "I segreti dellʼamore". Ad aprile 2013 è uscita la sua prima favola per bambini, "Ridolina si addormenta", edita da "Edizioni Il Villaggio Ribelle", divisione del gruppo editoriale "David and Matthaus". A ottobre 2013 ha pubblicato "Il covo degli spiriti guardiani" sempre con il gruppo editoriale "David and Matthaus". Ha in cantiere diversi progetti, tra cui il seguito della fiaba “Ridolina si addormenta” e altri lavori destinati a un target adulto.
 

Nessun commento:

Posta un commento