Si avvisano i visitatori che questo sito utilizza dei cookies per fornire servizi ed effettuare analisi statistiche anonime. Continuando la navigazione su questo sito, si acconsente all'uso di tali cookies. In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookies cambiando le impostazioni del proprio browser. Per maggiori informazioni andate nella pagina cookies policy del blog.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, né è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001. Le immagini delle copertine le trame dei libri e i video riprodotti sono di proprietà delle rispettive case editrici e degli autori. Alcune immagini sono state trovate su pagine web e per questo sono da considerare di pubblico dominio.


mercoledì 31 luglio 2013

La recensione di "Ambra" di Alexia Bianchini by Evelyn Storm

ambra-225x300
Titolo: Ambra
Autrice: Alexia Bianchini
Casa editrice: La mela avvelenata
Numero pagine: 176
Trama: In uno scenario post apocalittico, la giovane Ambra, unica umana figlia di vampiri, dovrà combattere contro gli Scarn, un gruppo di non-morti che, dopo aver disseminato il terrore per tutto il pianeta, ha deciso di sfogare la sua sete di sangue con i suoi stessi simili.
Ad affiancarla ci saranno i suoi fratelli, alcuni amici e dei sopravvissuti alla strage, umani pronti a combattere per riprendere possesso del pianeta.
Recensione: Una storia particolare e davvero ben congegnata. Ambra vive segregata nella sua casa, non può uscire in giardino o dovunque voglia andare, quando ha il ciclo deve chiudersi dentro la sua stanza e non fare entrare la famiglia, la madre non mostra gesti di affetto verso di lei e i suoi fratelli... più o meno lo stesso. Inoltre, il padre li allena tutti duramente. Poi, un giorno, tutto cambia. Viene condotta a scuola con i suoi tre fratelli, ma gli altri la guardano come “un cibo che cammina” e la sua curiosità prende il sopravvento. Uscendo di nascosto da casa, la ragazza scopre anche che non è lʼunica “diversa”, nel passato ci sono stati altri come lei. Ambra è così decisa a scoprire tutti i segreti che la circondano, oltre a dover combattere contro i temibili Scarn, vampiri così potenti da essere un pericolo per gli stessi vampiri, per i mezzosangue come suo padre e per quelli come lei, umani. Tensione, morte, distruzione, tranelli per questo romanzo che non lascia tregua, se non alla fine, mettendoci anche un pizzico dʼamore.

Nessun commento:

Posta un commento