Si avvisano i visitatori che questo sito utilizza dei cookies per fornire servizi ed effettuare analisi statistiche anonime. Continuando la navigazione su questo sito, si acconsente all'uso di tali cookies. In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookies cambiando le impostazioni del proprio browser. Per maggiori informazioni andate nella pagina cookies policy del blog.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, né è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001. Le immagini delle copertine le trame dei libri e i video riprodotti sono di proprietà delle rispettive case editrici e degli autori. Alcune immagini sono state trovate su pagine web e per questo sono da considerare di pubblico dominio.


martedì 9 luglio 2013

Dopo tante recensioni, pubblico una cosa mia

Ragazzi, sto per (ri)entrare nella top 100 di Amazon con il mio libro "Grido d'amore - Quando il sogno non basta" in formato ebook. Ci sono quasi, ma per questo ho bisogno di voi. Mi aiutate a pubblicizzare?
E poi costa solo 1,49. Se qualcuno che non ce l'ha volesse farci un pensierino, basta cliccare sul link che inserisco sotto. Grazie. In quel caso avvisatemi e mandatemi la vostra foto con la copertina del libro dentro al vostro PC o lettore.
http://www.amazon.it/Grido-damore-quando-sogno-ebook/dp/B009MBTV26/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1373361378&sr=8-1&keywords=grido+d%27amore
1

La trama: Kyra, tornata a vivere in Italia dopo un periodo in Germania con il padre, si trova a dover dividere casa con i fratelli e il fratellastro Tomas, studente con il sogno di sfondare come vocalist insieme alla band. Kyra invece lavora al bar della sorella e danza, trasformandosi ben presto nel sogno/incubo del fratello. Entrambi mal si sopportano e si raccontano in prima persona, condividendo le proprie esperienze, le insicurezze, le scelte difficili, i tradimenti e le sfide quotidiane. Oltre, naturalmente, alla convivenza conflittuale, dolorosa anche a livello fisico, fatta di screzi e piccole vendette senza pietà. Lotte fra di loro, che sono sorella e fratello senza esserlo realmente, troppo vicini per stare lontani e troppo orgogliosi per cedere, ma ossessionati l'una dall'altro. A tal punto che la loro comunanza familiare andrà verso territori affettivi imprevedibili e “proibiti”. Riusciranno i due ragazzi razionalmente ad allontanarsi o sarà più facile essere consumati dalla forza delle proprie travolgenti sensazioni?

«Soffrire è come amarti. È tormento e delizia, è dolore ed esaltazione. E cercarti, volerti, desiderarti sono un tutt'uno, anche se mi lasci senza difese e il mio cammino verso te mi piega, mi annienta, mi commuove e mi fortifica.»

Nessun commento:

Posta un commento